venerdì 13 aprile 2012

TCI e il cicloturismo

Il famoso e rinomato Touring Club Italiano (TCI) nasce, sul finire dell'800, con l'intento di diffondere la bicicletta per compiere viaggi in tutta Italia. Sembra strano, ma è proprio così. Evidentemente c'era uno spirito d'avventura maggiore, avventura vera, dove si andava verso l'ignoto e c'era ben poco di organizzato.
Infatti il primo nome di quest'associazione fu Club Cicloturistico Italiano (CCI).

Bene, perchè ne parlo? Perchè nel numero di febbraio 2012, della rivista Qui Touring, a pagina 96 si parla della segnaletica dedicata al cicloturismo realizzata all'interno della collina morenica dell'Alto Mantovano (Lombardia), dove c'è un "fitto tessuto di percorsi ciclabili segnalati, collegato con l'area del Garda e l'itinerario Eurovelo 7".

E già che ci siamo, ne approfitto per linkarvi la pagina web del TCI dove poter acquistare dei bei libretti dedicati ai viaggi in bici in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento