lunedì 13 febbraio 2012

Cities fit for cycling. Gazzetta+Times

IL MIO SITO

Il Times e la Gazzetta dello Sport
per promuovere un'iniziativa volta a sensiblizzare i politici e l'opinione pubblica verso il problema/opportunità della mobilità sostenibile.
L'iniziativa si chiama "Città sicure per i ciclisti", utopia, ma i giornali vogliono che si passi dalle parole ai fatti.

Clicca qui. (Gazzetta)

PS: i due giornali collaborano perchè ambo hanno sofferto: gli inglesi stanno piangendo Mary Bowers investita, mentre pedalava, vicino alla sede del Times (è in coma..), mentre i milanesi della "Rosa" piangono da ottobre la morte di Pier Luigi Todisco, anch'esso investito mentre si stava recando a lavoro alla sede del giornale.
La Gazzetta riporta anche numeri da brividi:  "L’incidente è tutt’altro che raro visto che 1.275 ciclisti inglesi sono stato uccisi e oltre 25.000 severamente feriti sulle strade inglesi negli ultimi 10 anni. I dati italiani non sono migliori, visto che negli ultimi dieci anni i morti in bicicletta sarebbero 2.556".