sabato 17 marzo 2012

Milano-Sanremo 2012: il podio

1-GERRANS AUS
2-CANCELLARA SWI
3-NIBALI ITA


Ho acceso la televisione giusto in tempo per godermi la fine di quella storica gara: i corridori stavano completando la salita del Poggio sotto un sole fantastico, basso, quindi suggestivo, che in discesa disegnava fantastiche ombre facendo sembrare, in certi punti, doppio il numero dei ciclisti :)

Beh, in salita andavano più forti delle moto, verso la fine della salita infatti ho chiesto a mio padre: "Ma sono già in discesa?" E Cassani proprio un attimo prima aveva fatto notare la difficoltà delle moto a stare al passo dei primi.

In salita, ma verso la fine, per questo non è stato decisivo, c'è stato lo scatto di Vincenzo Nibali (preventivato), però poco prima della discesa si è messo in testa Fabian Cancellara che ha mollato solo verso la fine, perchè? Perchè è stato troppo generoso.
Difatti, giunti in pianura, lui è sempre stato davanti tirando il gruppetto formato da lui, Nibali e Gerrans, che avrebbe poi superato lo svizzero sul traguardo. Il fatto curioso, e che di sicuro ha fatto innervosire Cancellara, è la sua richiesta di cambio ai due dietro (lui stava tirando ai 60km/h e oltre!) che non è stata presa in considerazione se non per qualche secondo (li ha subito risuperati!).
Quello è stato un segnale che sicuramente ha fatto ben sperare l'italiano e l'australiano, con quest'ultimo che proprio sull'arrivo è riuscito a mettere la sua ruota anteriore dinnanzi a quella dello svizzero!

Tom Boonen, che era fra gli inseguitori, è caduto nell'ultima curva.

Nessun commento:

Posta un commento