mercoledì 28 marzo 2012

Ma i pedoni possono camminare sulle piste ciclabili?

IL MIO SITO

La risposta, ovvia, è no
, tranne in quei casi in cui il cartello tondo di colore blu, riponga al suo interno le figure bianche sia della bici che del pedone.

Eppure, visto che le ciclabili a volte passano in mezzo ad aree verdi, sono più o meno invase da pedoni di varia natura: gruppi di anziani che camminano occupando a volte una sola corsia, a volte entrambe; corridori che ovviamente devono andare dritti per la loro tangenziale altrimenti fanno troppa fatica; donne con passeggini e, va beh, fanno anche bene ad andare lì e non sui marciapiedi di fianco alle strade, posso capirle; gente che pascola i cani con questi che se vedono altri simili scattano e in quei momenti non c'è guinzaglio che tenga..e ci si sente anche dire "Attenzione!" Attenzione? Ma se un cane mi taglia la strada senza alcun preavviso io gli vado contro per colpa sua e del suo padrone, è quest'ultimo che deve fare attenzione, che se casco voglio vedere i Vigili urbani a chi daranno la colpa, eheh.
A volte capita di trovare nella propria corsia degli anziani che nè vanno avanti nè si accorgono dell'arrivo di un ciclista (sì, uso il campanello, tranquilli!), mentre nell'altra corsia sopraggiunge un corridore, cosicchè io mi trovo obbligato a frenare anche se sono loro ad essere nel torto.

Poi ci si chiede come mai molti ciclisti preferiscano pedalare sulle strade normali anzichè salire sulle ciclabili che, tra l'altro, molto spesso sono belle zozze, piene di pietrisco, rami, ghiaietta pericolosissima per i meno esperti, ecc.

Se siete dei ciclisti e ci tenete alle ciclabili, scampanellate ogni volta che incrociate un pedone, se poi è una bella ragazza con un cane può essere una buona scusa per salutarla, ihih
I pedoni si lamentano, giustamente, se un ciclista, specie se veloce, passa sui marciapiedi. Allora perchè non si auto-reguardiscono? E perchè non vanno magari a camminare sulle strade ed autostrade? Forse perchè sanno che le bici sono meno pericolose. Allora perchè sui giornali si leggono sempre e solo lettere di infuriati cittadini contro le bici e mai contro le auto?
Se davvero fossimo in democrazia, ovvero se le leggi fossero ideate da tutti i cittadini, non ci sarebbe neanche una pista ciclabile, visto che la maggioranza sa solo usare le auto.
Ben vengano i politici ladroni :P

Nessun commento:

Posta un commento