domenica 13 novembre 2011

Bici d'inverno

Il 95% degli italiani, contro il 5% dei danesi, usa la bicicletta solo d'estate.Il resto è composto da una minoranza che la usa nei fine settimana primaverili e autunnali (più ovviamente d'estate), e da una ancora più ristretta minoranza che la usa tutto l'anno, tranne che d'inverno.

Ma d'inverno si può:
comprate un sottocasco e dei guanti lunghi (anche di pile, non si suda tantissimo) per una spesa si 20 massimo 30 euro;
usate delle calzemaglia anche in città, non soltanto per camminare in montagna. Sicuramente ne avrete in casa e non dovrete spendere nulla;
se i vostri copertoni sembrano essere troppo lisci, cambiateli, costano poco, 15-20 euro;
ogni volta che tornate da un giro, pulite il telaio, specialmente nella parte in basso, vicino al movimento centrale e specialmente quando le strade saranno ricoperte di sale;
se non avete stretti pantaloni tecnici, potete ovviare alla loro larghezza stringendoli con un elastico (la molletta come i vecchi no, vi prego!) o tramite laccetti che vengono venduti a 2-3 euro da Decathlon;
prendete una bandana e legatevela dalle parti del mento per coprire la bocca, ma per il petto non copritevi troppo, basta pedalare e dopo qualche minuto la sensazione di freddo passa subito!

4 commenti:

  1. io in bici ci vado 12 su 12 mesi
    tutti i giorni e ci esco anche la sera
    raggio di azione mediamente 5/10 km
    xche della macchina nn ne posso piu


    i miei nonni e genitori solo quella avevano
    (quando l'avevano)
    quindi bici anche d'inverno
    questione d'abitudine e di miseria

    ma nn preoccupatevi l'abitudine alla miseria
    sta tornando
    sarà il trend per le prossime stagioni
    e i fighetti italiani dovranno adattarsi

    i nordici sono piu sobrii, ci son stato in olanda scandinavia germania, un po piu di civilta e meno menate, qui dove lo vedi un manager che si ABBASSA a girare in bici

    RispondiElimina
  2. Sì, l'auto è posseduta da tutti da pochi decenni.
    Abbiamo vissuto secoli e millenni senza neanche la bici, e addirittura l'auto è divenuta indispensabile. Come mai ci dobbiamo spostare così tanto, così a lungo? Qualcosa non va! Dov'è il progresso??
    Daniele

    RispondiElimina
  3. confermo si può usare anche d'inverno! io la uso per andare al lavoro e anche di sera...sono circa 20-25 km al giorno ma dopo qualche pedalata il freddo passa!

    RispondiElimina
  4. Bravo Giulio,
    io oggi dopo un mese in cui son dovuto stare fermo per una caduta, ho fatto un giro concluso pochi minuti fa (ora è buio) e sono stato bene (certo, ero in pianura, partendo col sole, quindi niente discese raggelanti, però è sempre fine novembre): mi sono messo un berretto traspirante, guanti da trekking, salopette lunga felpata, maglietta di lana, maglietta maniche lunghe e giubbotto da bici primaverile.
    Daniele

    RispondiElimina