lunedì 8 ottobre 2012

Bici pazze dal mondo

Le bici più strane del momento sono sicuramente queste:


L'auto-bici della Mercedes, telaio da F1, diciamo, ruote da strada con quelle posteriori giganti in stile biciclo dell'800, joystick al posto del volante.. ma non si pedale, infatti è un'automobile elettrica.


Bicymple. Cioè bici-semplice, infatti non ha: catena, rapporti e freno posteriore e presenta i pedali sul perno della ruota posteriore. La si può definire snodabile, ma il passo è corto, le ruote sono praticamente attaccate. Sarebbe bello vedere come va in discesa, come si può curvare. Probabilmente è stata studiata per gli spostamenti urbani e basta.


Una bici ancora più assurda è questa: la Fliz. Il telaio sta sopra la nostra schiena a cui siamo legati, non presenta pedali..e non si sa dove poter poggiare i piedi. Mah


E visto che fra pc e telefonini la gente comunica ma in separata sede, alienandosi dalla comunità, ecco che è stata inventata una multibici definita come "conference bike": svariate ruotine e tante selle/sedie con in mezzo un tavolino per poter discutere spostandosi.

Nessun commento:

Posta un commento